Corso di Alta Formazione in Co-educazione, inclusione e strategie di Europrogettazione

La presente Alta Formazione si colloca in stretta connessione alle finalità e ai contenuti del Progetto R.I.C.E. “Rete Internazionale delle Città dell’Educazione”. Il Corso, aiutandoci a co-costruire una Comunità educante, ci permette anche di allargare i nostri sguardi e i nostri orizzonti personali e professionali. Le esperienze formative di co-educazione, di inclusione e di euro-progettazione, vissute nel contesto locale, si potranno così aprire ad esperienze e a scambi interculturali con altre Città e altri Paesi, grazie anche al supporto e all’intervento scientifico di docenti di rilevanza internazionale. Si prevede l’approfondimento teorico e operativo interdisciplinare dei più recenti studi e ricerche, anche in ambito normativo, relativi ai seguenti temi: successo e insuccesso educativo e scolastico, inter-azioni e comunicazione interpersonale, media, tecnologie e comunicazione digitale ecc. disabilità e bisogni educativi speciali, famiglie autoctone e migranti, affido, adozione nazionale e internazionale.

Obiettivi

Il Corso è finalizzato ad offrire strumenti teorico-pratici che consentono di acquisire competenze per gestire con più efficacia i seguenti ambiti:

  • le relazioni interpersonali negli ambiti educativi, scolastici, familiari e socio-sanitari;
  • la promozione e l’implementazione di progetti di co-educazione e di inclusione rivolti alle famiglie, ai servizi educativi, alla scuola in rete alle risorse del territorio (modello R.IC.E);
  • le riunioni di coordinamento pedagogico territoriale;
  • l’osservazione dei bambini e degli adulti per coglierne le risorse, i bisogni, gli eventuali segnali di disagio e poter dunque rispondere ai bisogni educativi specifici dei bambini, delle bambine e delle loro famiglie;
  • l’inclusione educativa, scolastica e sociale;
  • la progettazione di interventi psico-socio-pedagogici e sanitari;
  • l’Europrogettazione in rete con i servizi e le istituzioni locali e internazionali.

Destinatari

Il Corso è indirizzato a tutti coloro che desiderano impegnarsi in un lavoro di co-educazione e di inclusione, in rete con le Istituzioni cittadine e con i Coordinamenti Pedagogici Territoriali (CPT) come previsto dalla normativa statale scolastica zero-sei L.107/2015, DL 65/2017, DGR 1548/2018. In particolare il Corso è dedicato agli Educatori, Insegnanti, Coordinatori pedagogici, Assistenti Sociali, Operatori dei Distretti Socio-Sanitari delle Aziende ULSS, impegnati a sostenere famiglie con figli in età dello sviluppo.

Alcune tematiche saranno affrontate anche in presenza di Amministratori e Amministrativi interessati all’Europrogettazione per il sostegno finanziario dei nuovi progetti educativi (2020-2027).