VeNice - Visita privata IUSVE alla Basilica di San Marco

Titolo: VeNice - Visita privata IUSVE alla Basilica di San Marco
Data: 28 novembre 2019
Orario: dalle 15.30 alle 22.00
Posti disponibili: massimo 25 studenti e docenti

Il 28 novembre 2019, il Patriarcato di Venezia aprirà in forma riservata, per un’ora, la Basilica di San Marco agli studenti e ai docenti IUSVE.
È un’occasione speciale!
La visita sarà preceduta dal VeNice tour con esplorazione della “Venezia Minore” e spiegazione della Venezia Maggiore (Piazza San Marco illuminata): spiegazioni appropriate e particolarità della Serenissima poco note ai turisti grazie alla guida storico-artistica del prof. Roberto Albarea.

Programma

  • Partenza ore 15.30 dallo IUSVE time
  • autobus per Venezia (premunirsi di due biglietti urbani, uno per l’andata e un per il ritorno, 1 euro e 50 cent ciascuno), fino a Piazzale Roma e, pedibus calcantibus, esplorazione per “Venezia Minore” & “Venezia Maggiore” (Piazza San Marco illuminata).
  • Esplorazione di “Venezia Minore” & “Venezia Maggiore”, Visita alla Basilica di San Marco con spiegazione della struttura, dei mosaici bizantini, della pala d’oro e della cripta (solitamente non aperta al pubblico)
  • Ritorno a piedi attraverso un percorso diverso da quello dell’andata (chi volesse può usufruire del vaporetto, 1.50 euro e per chi ha la Carta Venezia, 7.50 euro per chi ne è privo).
  • Ritorno allo Iusve verso le 22.00 circa

Si chiede un comportamento ed un abbigliamento consono alla sacralità del luogo.

Per ulteriori informazioni chiedere di persona al prof. Roberto Albarea

Iscrizione obbligatoria:

Iscriviti

Posti disponibili:
massimo 25 persone (studenti ee docenti)

Costo:
5 euro (guida + visita alla basilica) viaggio escluso

Per maggiori informazioni:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Professor Giacomo Stella allo IUSVE

Titolo: La dislessia “invisibile” all’Università
Data: 7 novembre 2019
Orario: dalle 14.30 alle 17.30
Luogo: Campus IUSVE di Mestre - Aula 1

Il 7 novembre 2019 il Professor Giacomo Stella, uno dei massimi esperti a livello nazionale ed internazionale  in merito ai DSA (Disturbi Specifici di Apprendimento), terrà una conferenza allo IUSVE dal titolo: La dislessia “invisibile” all’Università, con l’obiettivo di far conoscere meglio le caratteristiche di questo disturbo. 

Nella scuola primaria un bambino dislessico evidenzia una notevole differenza di prestazione nella lettura rispetto ai suoi coetanei e quindi la discrepanza con i suoi compagni è evidente, con il proseguo della scolarizzazione invece abbiamo un’evoluzione del disturbo per cui le prestazioni possono sembrare simili a quelle di altri studenti, si attenuano gli errori anche se permane una lentezza nella lettura che difficilmente viene rilevata senza l’uso di strumenti specifici.  

Molto spesso il dislessico adulto che arriva all’università, con alle spalle 13 anni di scolarizzazione, deve confrontarsi con una fatica notevole per svolgere un’attività, fatica che i coetanei non compiono e, spesso, con la frustrazione di non veder riconosciuti i suoi sforzi. Sappiamo la dislessia è un disturbo «invisibile» per questo motivo il professor Stella parla di “sfida invisibile” che per essere vinta ha bisogno di un cambiamento culturale e di docenti che, conoscendo gli aspetti teorici di partenza, sappiano garantire la giusta attenzione al problema ed assicurare a questi studenti pari opportunità di apprendimento e conseguente successo formativo.

Per maggiori informazioni ed iscrizioni:
dott.ssa Pierangela Pasqualetto (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Convegno Internazionale: Co-educare in una Società in continuo divenire

Titolo: Convegno Internazionale "Co-educare in una Società in continuo divenire..."
Data: 12 ottobre 2019
Luogo: Sede di Stella Maris, Lentiai - Comune di Borgo Valbelluna, via T.Vecellio 11
Orario: dalle 9.00 alle 13.00

Il Convegno internazionale, avrà come Keynote speaker il prof. Jean Pierre Pourtois e si intreccia con la nascita della una nuova Città Educativa (Progetto CEB, diretto da Giacopini, Pileri, Padovan) promossa dal Comune di Belluno e dallo IUSVE, in linea con le finalità e azioni della Rete Internazionale delle Città dell'Educazione (Progetto RICE, diretto J. P. Pourtois e H. Desmet, UNIMONS). Il motore progettuale principale, che sarà filo conduttore degli interventi del Convegno, è la realizzazione di una Città dell’Educazione inclusiva capace di cogliere, accogliere, comprendere e rispondere alle esigenze dei suoi cittadini attraverso iniziative formative, culturali e sociali pensate e realizzate in rete alle risorse locali, nazionali e internazionali.


Programma
8.30: registrazione dei partecipanti al Convegno
ore 9.00: Saluto delle Autorità: 

  • Jacopo Massaro, Sindaco del Comune di Belluno
  • Nicola Giacopini, Direttore IUSVE - Istituto Universitario Salesiano di Venezia

ore 9.15: presenta gli interventi: Federica Carlot, coordinatrice pedagogica a referente RICE-CEB Comune di Belluno
ore 9.30: Co-educazione, ricerca-azione e formazione

  • Anna Pileri, Docente IUSVE – Coordinatrice Ricerca Progetto RICE
  • Mara Padovan, Docente IUSVE - Coordinatrice Territoriale Progetto RICE

ore 9.45 - 12.30: La Rete delle Città dell’Educazione: un progetto di co-educazione
per l’emancipazione del bambino e di tutta la Comunità

  • Jean-Pierre Pourtois, Professore Emerito Università di Mons – Presidente ASBL” Education Famille” , Belgio
  • Interprete: Augusto Murillo, Psicoterapeuta infantile, Formatore, Bruxelles - Belgio

ore 11.00: pausa caffè

Board scientifico: Nicola Giacopini, Anna Pileri, Mara Padovan, Federica Carlot

Per maggiori informazioni:
prof.ssa Mara Padovan (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Per iscrizioni:
inviare il proprio nominativo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La partecipazione al convegno è gratuita

 

Ufficializzate le date e le commissioni di tesi di laurea

Sono state ufficializzate le commissioni e le date di discussione delle tesi per la prossima sessione di laurea per i Dipartimenti di Comunicazione, Psicologia e Pedagogia.

DIPARTIMENTO DI COMUNICAZIONE

Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del corso Baccalaureato/Laurea triennale in Scienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale

Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del corso di Licenza/Laurea magistrale in Creatività e design della comunicazione  e del corso di Licenza/Laurea magistrale in Web marketing e digital communication


DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA
Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del corso Baccalaureato/Laurea triennale in Psicologia dell’educazione

Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del corso di Licenza/Laurea magistrale in Psicologia clinica e di comunità


DIPARTIMENTO DI PEDAGOGIA
Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del corso Baccalaureato/Laurea triennale in Scienze dell’educazione Educatore sociale e del corso Baccalaureato/Laurea triennale in Scienze dell’educazione Educatore della prima infanzia

Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del corso di Licenza/Laurea magistrale in Governance del welfare sociale e del corso di Licenza/Laurea magistrale in Progettazione e gestione degli interventi socio educativi


MASTER FOOD & WINE 
Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del Master universitario interdisciplinare di Primo livello in Food & Wine 4.0 - Web Marketing & Digital Communication



Accedere a dbAir

Si comunica ai docenti e studenti del Campus IUSVE di Mestre, che siamo in fase di completamento della riconfigurazione della rete wi-fi dbAir. A tal proposito nei prossimi giorni si potranno verificare dei disservizi. Nel caso in cui vi spostiate da un’aula all’altra e il vostro dispositivo si agganciasse ad un’antenna differente, la connessione verrà persa e quindi è necessario attendere 5 minuti prima di connettersi nuovamente.
 
Nei prossimi giorni, al termine di queste attività di riconfigurazione, il servizio ritornerà al suo stato di servizio abituale.
 
Hai problemi ad accedere a dbAir? Consulta la guida

Convegno: Horti Therapy - Nature based Rehabilitation

Il 3 e il 4 ottobre all'IRCCS San Camillo del Lido di Venezia si terrà il corso Horti Therapy - Nature based Rehabilitation.
Un convegno sull'Ortoterapia, che analizza la connessione tra natura e uomo, associando i concetti di benessere e qualità della vita, supportato da professionisti qualificati.

Tra i molti relatori, saranno presenti Candice Shoemaker della Kansas University e Anna Maria Palsdottir dell'Università svedese di Alnarp, che illustreranno i principi teorici della connessione con il mondo green, etica e sostenibilità ambientale e i benefici dell'orticoltura terapeutica in contesti sia sanitari che educativi e sociali.

Per l'ambito psico-pedagogico, ci saranno presentazioni di Anna Pileri dello IUSVE e Alessandra Gigli dell'Università di Bologna. Il corso è svolto in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Agronomiche dell'Università di Bologna e ci darà la possibilità di apprendere anche le tecniche più innovative di coltivazione fuori suolo, per coltivazioni indoor e attività per il giardino terapeutico invernale.

Ai partecipanti verranno conferiti 7 crediti ECM per ciascuna giornata.

Per maggiori informazioni:
https://site.unibo.it/hortitherapy/en/agenda/summer-school

Scarica la brochure del convegno:
 
 

Chiusura anticipata front office Campus di Mestre

Sabato 14 e 21 settembre 2019, il front office del Campus IUSVE di Mestre chiuderà alle ore 15.00.

Ci scusiamo per il disagio.

Graduatorie ammissione per l'anno accademico 2019/2020

Si comunicano agli studenti che hanno partecipato alla SECONDA TORNATA DEI TEST DI SELEZIONE corrispondente agli Open day 2019, le graduatorie degli ammessi alla seconda parte costituita dal colloquio orale:
pdf

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'università via mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Assemblea docenti IUSVE 2019

Sabato 7 settembre 2019 dalle 09.30 alle 16.30, si terrà l'annuale assemblea dei docenti IUSVE, quest'anno si andrà a discutere del “progetto strategico” per il periodo 2019-2021.

La giornata sarà strutturata in due sessioni:

  1. la prima, svolta in plenaria, è focalizzata su una presentazione delle risultanze preliminari dei Rapporti di autovalutazione elaborati dai tre Dipartimenti. Tale approfondimento sarà condotto dal Nucleo di valutazione e troverà ripresa nell’intervento del Presidente dello IUSVE. Successivamente è previsto un approfondimento su un tema chiave per la qualità dell’offerta universitaria, quello della didattica; ciò viene affrontato a partire dall’esperienza della Facoltà di scienze dell’educazione dell’UPS.
  2. La seconda parte, articolata per singoli Dipartimenti, sarà dedicata invece alla programmazione operativa delle attività del prossimo anno accademico 2018-2019.

Scarica il programma completo

 

 

Bando IUSVE per Progetti Erasmus+ in Georgia e Malta

Vuoi vivere una esperienza internazionale, interculturale e di crescita personale, con persone provenienti da 8 Paesi diversi?
A seguito del successo dei due progetti “The art of mindlines” e “Art of peace” a cui hanno partecipato 9 studenti IUSVE nell'anno accademico 2018/2019, IUSVE offre a 4 studenti, appartenenti ai Dipartimenti di Comunicazione, Pedagogia e Psicologia dei Campus di Mestre e Verona, di partecipare ad un nuovo progetto Erasmus+ in due fasi dal titolo: “Coaching for youthwork”.

Per aderire al progetto occorre partecipare ad entrambe le fasi. 
Tematiche del training: sviluppo personale e coaching
Lingua: è richiesta la conoscenza base della lingua inglese
Trainer: Luca Crivellari

La prima fase del progetto si terrà in Georgia, nel Caucaso 
La seconda parte si terrà a Malta

Date del progetto: 

  • 20-27 ottobre 2019, fase 1 in Georgia 
  • 8-15 febbraio 2020, fase 2 a Malta. 

Nell’eventualità che il progetto cadesse in giugno si richiede la disponibilità ad adattare il proprio calendario esami alle date del progetto.
Nazioni partecipanti: Armenia, Azerbaijan, Georgia, Italia, Lettonia, Malta, Spagna, Ucraina

Quota di partecipazione: 85€ comprensivo di vitto, alloggio, partecipazione al corso e viaggio.
Il training è finanziato dall’Unione Europea.

Per candidarti, compila il questionario entro il 27 agosto 2019

Iscriviti

I candidati che hanno partecipato alle edizioni delle Summer School Learning by doing, organizzate dal 2011 al 2019 o training come Winter School 2012-2019, Choice, al corso di Alta formazione “Learning By doing e dinamiche di gruppo” e che hanno una conoscenza base della lingua inglese, avranno al priorità in fase di selezione, rispetto agli altri candidati. 


Chi non avesse partecipato alla Summer School ma conoscesse la lingua inglese, e fosse interessato a vivere un’esperienza di sviluppo personale e di apprendimento delle basi del coaching, in un contesto internazionale, è invitato comunque a tentare la selezione.

L'esperienza è intensiva e impegnativa, quindi si richiede una motivazione a partecipare alta.

Per maggiori informazioni
Luca Crivellari (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

L’essere umano non è chiamato a vivere ma a “vivere bene”

Titolo: L’essere umano non è chiamato a vivere ma a “vivere bene” - L’impegno educativo di un maestro per la costruzione della vita buona. (Giuseppe Mari 1965-2018)
Data: 7 dicembre 2019
Ore: dalle 09.00 alle 17.30
Luogo: Campus di Mestre - Aula Magna

Lo IUSVE organizza un Convegno internazionale in memoriam del prof. Giuseppe Mari, purtroppo recentemente scomparso. Di grande rilievo è stata non soltanto la sua significativa statura intellettuale, in quanto docente e studioso ma anche la sua umanità e sensibilità personale, riconosciuta e apprezzata in particolare da coloro che hanno potuto conoscerlo.

Nella giornata del 7 dicembre 2019, dalle ore 9.00 alle ore 17.30, relatori italiani e stranieri, che hanno avuto in passato esperienze di collaborazione con il Prof. Mari, si avvicineranno ad alcune tematiche di ricerca a lui care con lo scopo di presentare, anche alle luce di riflessioni e studi personali, quei guadagni educativi oggi particolarmente propositivi e fecondi.

Relatori
Emanuele Balduzzi (Istituto Universitario Salesiano di Venezia)
Antonio Bellingreri (Università degli Studi di Palermo)
Giuseppe Bertagna (Università degli Studi di Bergamo)
Ernesto Diaco (Ufficio Nazionale per l’Educazione, la Scuola e l’Università della CEI)
Maurizio Fabbri (Alma Mater Studiorum-Università di Bologna)
José Antonio Ibañez-Martín (Universidad Complutense di Madrid)
Marisa Musaio (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano)
Concepción Naval (Universidad de Navarra di Pamplona)
Andrea Pozzobon (Istituto Universitario Salesiano di Venezia)
Vincenzo Salerno (Istituto Universitario Salesiano di Venezia) 

Iscriviti al seminario

iscriviti