L’essere umano non è chiamato a vivere ma a “vivere bene”

Titolo: L’essere umano non è chiamato a vivere ma a “vivere bene” - L’impegno educativo di un maestro per la costruzione della vita buona. (Giuseppe Mari 1965-2018)
Data: 7 dicembre 2019
Ore: dalle 09.00 alle 17.30
Luogo: Campus di Mestre - Aula Magna

Lo IUSVE organizza un Convegno internazionale in memoriam del prof. Giuseppe Mari, purtroppo recentemente scomparso. Di grande rilievo è stata non soltanto la sua significativa statura intellettuale, in quanto docente e studioso ma anche la sua umanità e sensibilità personale, riconosciuta e apprezzata in particolare da coloro che hanno potuto conoscerlo.

Nella giornata del 7 dicembre 2019, dalle ore 9.00 alle ore 17.30, relatori italiani e stranieri, che hanno avuto in passato esperienze di collaborazione con il Prof. Mari, si avvicineranno ad alcune tematiche di ricerca a lui care con lo scopo di presentare, anche alle luce di riflessioni e studi personali, quei guadagni educativi oggi particolarmente propositivi e fecondi.

Relatori
Emanuele Balduzzi (Istituto Universitario Salesiano di Venezia)
Antonio Bellingreri (Università degli Studi di Palermo)
Giuseppe Bertagna (Università degli Studi di Bergamo)
Ernesto Diaco (Ufficio Nazionale per l’Educazione, la Scuola e l’Università della CEI)
Maurizio Fabbri (Alma Mater Studiorum-Università di Bologna)
José Antonio Ibañez-Martín (Universidad Complutense di Madrid)
Marisa Musaio (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano)
Concepción Naval (Universidad de Navarra di Pamplona)
Andrea Pozzobon (Istituto Universitario Salesiano di Venezia)
Vincenzo Salerno (Istituto Universitario Salesiano di Venezia) 

Iscriviti al seminario

iscriviti

Programmata chiusura estiva dei Campus IUSVE

Si comunica la chiusura estiva programmata, per i Campus di Mestre e Verona dal 27 luglio al 18 agosto 2019 compresi.

Auguriamo a tutti gli studenti e docenti il meritato riposo in queste vacanze estive.

Partecipa al laboratorio di digital storytelling con Duccio Forzano

Dal 4 al 7 settembre 2019 lo IUSVE in collaborazione con ISRE e Cube Radio, organizzerà nel Campus di Mestre due eventi con il regista Duccio Forzano, il regista di alcuni tra i più importanti programmi televisivi (il Festival di Sanremo tanto per citarne uno), serie tv, video, grandi eventi musicali e cortometraggi. 

Lectio magistralis - 4 settembre 2019
“La ripresa. Sul set come nella vita” sarà il titolo dell’incontro, per il regista sarà l’occasione di una condivisione dell’esperienza lavorativa e personale, di alti e bassi, vittorie e sconfitte.

Iscriviti alla lectio magistralis

Iscriviti


Laboratorio di digital storytelling - dal 4 settembre al 7 settembre 2019
Il laboratorio di digital storytelling, aperto ad un numero limitato di corsisti che si possono candidare con la form presente in questo articolo. L'attività si svolgerà presso lo IUSVE Cube di Mestre ed è gratuita. 
Le attrezzature di base saranno fornite dagli organizzatori ma sono gradite anche DSLR personali, inoltre ogni partecipante dovrà avere installato sul proprio computer AVID Media Composer. 
Il laboratorio terminerà la mattina del 7 settembre 2019, con la presentazione al pubblico e alla stampa dei lavori realizzati.

Le candidature verranno valutate e tra queste verranno scelti i 20 partecipanti.
La graduatoria degli ammessi verrà stilata valutando i seguenti elementi:
- Data invio richiesta di partecipazione
- Curriculum e lavori svolti
- Disponibilità ad essere presenti a tutti e tre i giorni

Candidati per partecipare al laboratorio di digital storytelling

candidati iusve

 

Per maggiori informazioni
Marco Sanavio (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

EMERGENCY collabora con IUSVE per il progetto “NO ALLA GUERRA”

EMERGENCY, in collaborazione con IUSVE, Iniziative e Studi sulla Multietnicità e la casa editrice Tunué, attiva il progetto “NO ALLA GUERRA, per una società pacifica e inclusiva rispettosa dei dritti umani e della diversità fra i popoli”.

Il progetto è uno dei vincitori del bando Educazione alla Cittadinanza Globale (ECG) 2018, promosso dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS).

Il progetto, attraverso una serie di attività di educazione, sensibilizzazione e partecipazione, mira a rafforzare la conoscenza di temi legati alla solidarietà e inclusività sociale favorendo il ruolo attivo dei cittadini, in particolare docenti, studenti e giovani,nella promozione di una cultura di pace e non violenza nella vita quotidiana, sul luogo di lavoro e nella comunità.

“NO ALLA GUERRA, per una società pacifica e inclusiva rispettosa dei dritti umani e della diversità fra i popoli” racconterà storie di esseri umani in cerca di pace e dei loro diritti. Parlerà di persone alle persone. Per fuggire da una narrazione tossica e dialogare con tutti, per ricordare la storia dei diritti umani che ha radici profonde che si sono fatte largo nella nostra cultura e, anche se oggi spesso questi diritti vengono negati, non dobbiamo dimenticarle.

In quest’ottica di sensibilizzazione è stata realizzata la prima attività del bando, la mostra fotografica di Giulio Piscitelli “Zakhem | La guerra a casa”, allestita con il supporto dell’agenzia fotografica Contrasto dal 15 maggio al 9 giugno 2019 presso CASA EMERGENCY in Via Santa Croce 19, Milano.

La collaborazione tra EMERGENCY, ISMU, IUSVE e Tunué si protrarrà fino all’autunno del 2020, termine del progetto, con diverse iniziative di formazione, partecipazione e sensibilizzazione volte a coinvolgere l’intero territorio nazionale.

Scarica il comunicato stampa


Certificazione linguistica lingua inglese

IUSVE in collaborazione con Royal Cambridge School (www.royalcambridgeschool.com) offre solo agli studenti IUSVE (già immatricolati nell'anno 2018/2019) la possibilità di sostenere nel mese di settembre 2019, l’esame di Certificazione Linguistica necessario per studi universitari in Italia e all’estero.

Certificazioni

  • Livello B1 - Livello Intermedio
  • B2 Livello Post-Intermedio
  • C1 - Livello Avanzato di efficienza autonomia
  • CEFR (Quadro Comune di Riferimento Europeo).


Offerta

  • L’Ente Certificatore è Gatehouse Classic International accreditato MIUR.
  • I corsi modulari di preparazione all’esame avranno cadenza settimanale, per un totale di 4 incontri di ore 3 ciascuno.
  • I corsi verranno attivati con un numero minimo di 10 studenti.
  • I candidati potranno scegliere se sostenere solo l’esame per la Certificazione e prepararsi autonomamente all’esame, oppure frequentare il corso preparatorio di ore 12 proposto da IUSVE e Royal Cambridge.                                            

Costi:
Certificazione Linguistico - 200,00 euro
Corso opzionale di 12 ore - 70,00 euro

Orario e date del corso:
dalle 10.00 alle 13.00

  • Lunedì 02 settembre 2019
  • Lunedì 09 settembre 2019
  • Lunedì 16 settembre 2019
  • Lunedì 23 settembre 2019

Data e orario dell’esame:
Lunedì 30 settembre 2019
dalle 10.00 alle 18.00

Dovrà essere eseguito un Test di Posizionamento (Placement Test), disponibile sul sito www.royalcambridgeschool.com(qui è possibile valutare il proprio livello per l’esame di certificazione linguistica da sostenere)

Per magiori informazioni: 
Prof. Brett Terence (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
Dott.ssa Cinzia Tieuli (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Di seguito è possibile scaricare il modulo per la richiesta della certificazione linguistica. 

Le iscrizioni termineranno il 18 agosto 2019.

Iscriviti

Bando per una borsa di animazione territoriale

IUSVE, propone il bando di selezione per una borsa di animazione territoriale, inserita nel progetto: “FabricAltra – Rigenerazione culturale di spazi industriali per l’innovazione sociale”.

Il progetto “FabricAltra” intende lavorare sul tema dell’innovazione sociale in chiave di rigenerazione territoriale, puntando su meccanismo delle residenze d’artista per sviluppare una riflessione sulle strategie di riuso creativo di spazi industriali come opportunità di crescita socio-culturale ed economica del territorio.

Destinatari della borsa di animazione territoriale

  • Sono ammissibili alla selezione solamente i candidati in possesso di lauree magistrali - italiane o straniere equipollenti - in discipline artistiche, della comunicazione o di economia della cultura.
  • Saranno ammessi alla selezione solamente i candidati che evidenzino nel CV documentata esperienza professionale e di ricerca nel campo delle relazioni tra arte e impresa con particolare riferimento alle industrie creative.

Destinatari dell'attività di animazione territoriale

  • favorire occasioni di incontro, scambio e cross-fertilisation, nonché rafforzare il networking tra gli artisti operanti livello internazionale e quelli operanti in Veneto;
  • raccogliere e sistematizzare idee, esperienze, buone prassi, modelli e strumenti operativi che potranno orientare e facilitare la creazione, lo sviluppo e la strutturazione di processi stabili di networking di tipo professionale e pluridisciplinare, sia "fisici", ovvero legati alla Fabbrica di Schio, sia “virtuali”, ovvero mediante l’utilizzo di strumenti di comunicazione online (social, blog, portale, ecc.);
  • generare contaminazioni tra settori diversi, legate ai rispettivi saperi e processi creativi;
  • favorire l'organizzazione e realizzazione di iniziative, anche di portata transnazionale, finalizzate a creare "valore locale", a partire dal luogo simbolo e fulcro del progetto FabricAltra, in grado di coinvolgere la cittadinanza e il territorio, dando loro nuova e più ampia visibilità;
  • radicare i risultati del progetto nel tempo sul territorio veneto, in forza delle attività di networking implementate dai professionisti coinvolti, promuovendo la creazione di altri "luoghi di opportunità diffusi", dove cittadini e comunità possano accedere a nuove forme dello stare insieme, per creare, praticare, partecipare e collaborare ad attività caratterizzate da impatto sociale, culturale economico e ambientale.


Il borsista completerà il proprio lavoro in 2 mesi, pari a 320 ore di attività, con la stesura di un report quali - quantitativo che verrà discusso durante incontri interni di partenariato, workshop e seminari organizzati durante l’intero progetto con attenzione alla necessità di diffonderne l’esito sul territorio regionale. La borsa sarà avviata entro il mese di luglio 2019 e si concluderà entro il mese di ottobre 2019.

Scarica il bando completo

 

 

È uscito il numero 13 della rivista IUSVEducation

È uscito il tredicesimo numero di IUSVEducation.

In questo nuovo numero ricco di contributi, possiamo trovare due interessanti articoli di: Mario Oscar Llanos dell'Università Pontificia Salesiana di Roma e Federico Tonioni dell'Università Cattolica di Milano

Sfoglia la rivista online

Scarica la rivista

 

 

È uscito il libro “Vite interconnesse”

“Vite interconnesse. Pratiche digitali attraverso app, smartphone e piattaforme online”, è l'ultimo libro curato dalla professoressa Drusian e dai professori Magaudda e Scarcelli, docenti del Dipartimento di Comunicazione dello IUSVE.

A casa, a scuola, al lavoro, sui mezzi di trasporto: ovunque vediamo giovani con uno smartphone in mano. Ma come lo usano? In che modo lo smartphone trasforma le relazioni interpersonali? Quali significati e pregiudizi guidano i giovani nell'uso di questa tecnologia? E in generale: qual è il ruolo di questo strumento nella loro vita quotidiana?

Il libro offre un'agile risposta a queste domande attraverso l'analisi di interviste a giovani tra i 18 e i 30 anni. Sulla base dei dati raccolti e della più recente documentazione bibliografica, la ricerca indaga le implicazioni dell'utilizzo di piattaforme e mobile app in relazione a differenti ambiti dell'esperienza dei giovani italiani, e in particolare rispetto ai processi di costruzione dell'identità, dell'articolazione delle relazioni sociali e delle pratiche di consumo e di acquisto. Musica, foto, social network, ma anche la durata della batteria e le riflessioni sulla presenza costante del telefono cellulare nella vita quotidiana sono temi in continuo mutamento di cui questo libro rappresenta un'inedita riflessione.

Clicca qui per acquistare il libro

Sono aperte le selezioni per il Master Food & Wine 4.0

Comemettere a tavola il futuro? Lo IUSVE, avvia la selezione dei nuovi profili per la quinta edizione del Master interdisciplinare di primo livello Food & Wine 4.0 - Web Marketing & Digital Communication.

I prossimi open day saranno:

  • Campus IUSVE di Verona in via Regaste San Zeno 17, mercoledì 3 luglio 2019 alle ore 18.30
  • Campus IUSVE di Mestre in via dei Salesiani 15, giovedì 11 luglio 2019 alle ore 18.30


Il Master, che partirà a novembre 2019, è progettato con formula weekend: le lezioni prevedono due fine-settimana al mese, per un totale di 19 weekend in 12 mesi. L’obiettivo è quello di formare figure professionali in grado di gestire i processi aziendali con le competenze richieste dalle nuove grammatiche e dai nuovi canali della comunicazione: digital marketing, web advertising, social media, content marketing, digital PR,  E-commerce, digital storytelling, food system sustainability e personal branding.

L’offerta formativa  è costruita su base esperienziale: Il piano di studi prevede una formazione culturale partecipata e interattiva con docenti prestigiosi, laboratori di digital communication, live experience, testimonianze di imprenditori di successo e studio di casi eccellenti.

Al Master universitario IUSVE aderiscono oltre 35 realtà imprenditorialie di ricerca italiane per garantire l’interazione tra formazione e mondo del lavoro, tra le qualiAllegrini, Barilla Center for Food and Nutrition, Biasetto, Bibanesi, Bisol, Carpenè Malvolti, Cibus-Fiere di Parma, Consorzio Grana Padano, Consorzio Prosecco DOCG Conegliano Valdobbiadene, Consorzio tutela formaggio Asiago, Corrado Benedetti, EcorNaturaSì, Fiorital, Food Editore, Forno d’Asolo, Germinal Bio, Gruppo AIA, Gruppo Bauli, Gruppo Cremonini, Illy Group, Latterie del Montello, Loison, Loredan Gasparini, Luciana Mosconi, Molino e Pastificio Sgambaro, Molino Rossetto, Musei del Cibo della provincia di Parma, Mutti, OrtoRomi, Perlage, Roncadin, Signorvino, Venissa, Zenato, Zonin1821.

«La digital trasformation ha cambiato il mondo del lavoro e il Master offre un’offerta formativa per preparare dei manager nell’ambito della comunicazione e del marketing con competenze tecniche e culturali per sostenere lo sviluppo internazionale, digitale e sostenibile delle nostre imprese di eccellenza agroalimentare» afferma Maria Pia Favaretto, direttrice didattica del Master.

52 sono ad oggi i diplomati al Master. Il 90% di loro ha trovato occupazione dopo pochi mesi per ricoprire attualmente ruoli importanti all’interno di aziende food & wine e società di servizi in qualità di: web marketing manager, digital strategist, sales manager, social media manager, web content specialist, e-reputation manager e brand ambassador. Tra loro c'è anche chi ha lanciato la propria start up in ambito agroalimentare.

Per informazioni:
Contatta la segreteria del master via mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure visita il sito www.masterfoodandwine.com 

Ufficializzate le date e le commissioni di tesi di laurea

Sono state ufficializzate le commissioni e le date di discussione delle tesi per la prossima sessione di laurea per i Dipartimenti di Comunicazione, Psicologia e Pedagogia.

DIPARTIMENTO DI COMUNICAZIONE

Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del corso Baccalaureato/Laurea triennale in Scienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale

Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del corso di Licenza/Laurea magistrale in Creatività e design della comunicazione  e del corso di Licenza/Laurea magistrale in Web marketing e digital communication


DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA
Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del corso Baccalaureato/Laurea triennale in Psicologia dell’educazione

Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del corso di Licenza/Laurea magistrale in Psicologia clinica e di comunità


DIPARTIMENTO DI PEDAGOGIA
Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del corso Baccalaureato/Laurea triennale in Scienze dell’educazione Educatore sociale e del corso Baccalaureato/Laurea triennale in Scienze dell’educazione Educatore della prima infanzia

Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del corso di Licenza/Laurea magistrale in Governance del welfare sociale e del corso di Licenza/Laurea magistrale in Progettazione e gestione degli interventi socio educativi


MASTER FOOD & WINE 
Di seguito è possibile scaricare il file per visualizzare le commissioni e i titoli delle tesi del Master universitario interdisciplinare di Primo livello in Food & Wine 4.0 - Web Marketing & Digital Communication



Partecipa al concorso fotografico “Elements”

Lo IUSVE propone ai propri studenti, la partecipazione al concorso fotografico “Elements”. Con questo concorso, Science Gallery Venice, vuole celebrare il 150° anno dalla creazione della tavola periodica degli elementi.

La mostra vuole raccontare come non esistano elementi chimici buoni o cattivi e avrà come protagonisti: il cloro, il cobalto, il fosforo e il cadmio. Le opere selezionate per il concorso, saranno quelle che meglio sapranno interpretare e sintetizzare il tema della mostra, scegliendo uno dei quattro elementi elencati o in alternativa un altro elemento della tavola periodica a scelta.

L’invio delle opere, unitamente alla scheda di partecipazione e alla presentazione dell’opera, deve avvenire entro  l'11 agosto 2019 via mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scarica il bando