Il percorso formativo del Master in Counselling educativo – Primo livello dello IUSVE, che consente l’acquisizione di 60 crediti formativi universitari (1 CFU nel nostro Istituto corrisponde a 25 ore di lezioni), si articola in insegnamenti teorico-pratici, formazione pratica e tesi finale.

1. Insegnamenti teorico-pratici (28 CFU)
Gli insegnamenti teorico-pratici mirano a fornire le conoscenze, abilità e competenze indispensabili al counselling educativo.
Essi prevedono un momento più propriamente teorico di Lezione ed un momento di Esercitazione Guidata.

La Lezione si realizza in varie modalità: lezioni magistrali, seminari, tutoring individuale e di gruppo, autoformazione assistita tramite materiali strutturati anche multimediali ed opportunità di confronto in rete. Tra le strategie didattiche sono privilegiati in particolare il Problem-based Learning e il Cooperative Learning.

Le Esercitazioni Guidate si prefiggono di favorire l’approfondimento dei contenuti teorici e la loro traduzione in competenze operative. Tali esercitazioni saranno attuate utilizzando metodi attivi quali, ad esempio, esercizi, studio di casi, role-playing, analisi di registrazioni audiovisive.

2. Formazione pratica (28 CFU)
La formazione pratica costituisce un momento privilegiato di apprendimento degli elementi teorici mediante la loro applicazione. Essa prevede:

  • il Laboratorio di integrazione personale e relazionale (14 CFU);
  • la supervisione in vivo, audiovisiva e di casi educativi (14 CFU);
  • ai corsisti che lo richiedono, è offerta anche la possibilità di un percorso di integrazione personale attraverso la conoscenza e il cambiamento dei propri vissuti personali e relazionali.

3. Tesi Finale (4 CFU)